mercoledì 2 dicembre 2009

Come si scopre un linfoma - parte 1

I tumori sono infidi.
La gente spesso pensa che i tumori facciano male, o si facciano vivi in altro modo. E' vero, si fanno vivi e spesso causano dolore, ma questo in genere succede perché crescono, invadono i tessuti circostanti, danno metastasi a distanza che a loro volta crescono e invadono... Ma all'inizio, quando è piccolo, spesso un tumore non si sente proprio. Eppure è proprio quando è piccolo che un tumore può essere combattuto meglio. Per questo la prevenzione, ogni volta che è fattibile, è importante.
Il linfoma invece, almeno quello di Hodgkin, qualche volta si fa sentire, a modo suo. (Esistono diversi tipi di linfomi, suddivisi innanzitutto in due grandi gruppi: Hodgkin e non Hodgkin. Il motivo e il significato di questa suddivisione ve lo lascio cercare su Google... ^___^ Io ho il linfoma di Hodgkin e parlo di questo.)
L'Hodgkin è un tumore che nasce in un linfonodo, e i linfonodi sono piccoli organelli sparsi un po' dappertutto, molto utili per le nostre difese immunitarie. L'hodgkin, quindi, di solito "nasce" in un linfonodo: poi si diffonde innanzitutto ai linfonodi più vicini; poi a quelli un po' più lontani; infine le cellule del linfoma arrivano fino al midollo osseo, che è la "fabbrica" di tutte le cellule del sangue e del sistema immunitario.
I sintomi con cui PUO' presentarsi un hodgkin sono in realtà aspecifici: prurito (dappertutto e senza una causa apparente), tossettina stizzosa; o anche febbre o febbricola, perdita di peso, sudorazioni notturne profuse.
Poi un linfoma PUO' farsi sentire anche perché, crescendo, va a comprimere altri organi: una vena, magari, o l'intestino. Oppure è in un posto dove se cresce vedi subito il "bozzo": ai lati del collo, nel cavo ascellare, alle pieghe dell'inguine... In questo caso la persona se ne accorge e va subito dal medico, che farà fare gli esami adeguati.
Certo, se uno ha prurito non pensa subito al linfoma, come ha ben raccontato Nanni Moretti in un suo film; e la febbre può avere centinaia di cause; e quando uno la notte suda in genere dà la colpa al caldo, al piumone pesante, al riscaldamento troppo alto...
Comunque, hodgkin PUO' anche non farsi sentire per niente... ed essere scoperto quasi per caso, magari facendo un'ecografia o una lastra del torace.
Ma se avete molti dei disturbi descritti sopra, forse è il caso di fare qualche esame... giusto per stare tranquilli!

...e io come ho scoperto di avere un linfoma di Hodgkin? Se vi interessa saperlo dovrete leggere la parte 2!

Nessun commento:

Posta un commento